I miei lavori pubblicati da autore indipendente.

Puoi acquistarli direttamente da questo sito o sulla mia pagina Amazon:

https://www.amazon.com/author/alfonsobasilotta

 

scrivere-una-lettera

Lettera aperta agli amici scrittori

Ci sono delle cose che volevo dirvi, ma non ne ho avuto mai il tempo. Troppo impegnato a leggervi, a divorare le vostre parole, a deliziarmi delle vostre trovate, a godere delle immagini che così sapientemente sapete evocare con la vostra arte.

V’invidio tanto e vi amo. Devo essere nato con una strana struttura del DNA: infatti, amo tantissimo leggere ma non so praticamente scrivere. Al contrario di voi tutti, che amate tantissimo scrivere, ma che leggete solo i vostri scritti o, al massimo, quelli dei vostri amici. Vi capisco, siete una schiera di eletti e non è giusto né utile, per voi, scendere dall’Olimpo e mischiarvi alle parole dei comuni mortali. Anche per questo vi amo, siete dei geni, dei prodotti speciali della natura, i fari dell’umanità.

raccontare

Siamo avidi di storie. Storie per distrarci, per evadere, per identificarci, per provare emozioni, ridere e piangere. Storie per capire, conoscere e conoscerci. Storie per esplorare, manipolare, sedurre. Storie per incantare.  Storie per sognare.

 Storie che raccontiamo e ci raccontiamo senza posa, storie nelle quali ci perdiamo e poi crediamo, storie che a volte sono anche trappole mortali. Senza una storia, la nostra storia, siamo persi: non sappiamo chi siamo, dove andiamo, cosa facciamo.

fogliopennamin

Questi scritti rappresentano momenti, a volte anche decisivi, del mio processo di crescita personale e di evoluzione interiore.

A distanza di anni (diciamo pure di decenni) mi rendo conto di come fossi sempre alla ricerca di qualcosa di cui allora non conoscevo neppure l’esistenza, qualcosa che non avrei potuto trovare perché la cercavo nel posto sbagliato. Allora non sapevo neanche questo. Cercavo onori, fama e gloria. Cercavo soldi e successo, avventure e donne. I sogni di tanti, i sogni di tutti.

Sito personale di Alfonso Basilotta, scrittore e autore di canzoni e brani musicali vari.

Ho cominciato a scrivere, come si può leggere in tutte le autobiografie degli scrittori, sin da piccolo. Niente di speciale, s'intende: solo misere cose, piccoli sfoghi personali, fantasie, immaginazioni e sogni da adolescente.

Più tardi, nel pieno della giovinezza, ho cominciato ad acquisire un mio stile personale e ad esprimere meglio me stesso, i miei sogni, i miei ideali, le mie sensazioni e i miei sentimenti più profondi.